cvxlms.it » Convegno nazionale CVX LMS 2019

Convegno nazionale CVX LMS 2019

La profezia della fraternità

Padova, dal 31 ottobre al 3 novembre 2019
Auditorium del Giardino della Biodiversità, Orto Botanico di Padova

Le fotografie del Convegno
(o almeno quelle che abbiamo ricevuto!)

Fotografie del Convegno, giorno per giorno:
giovedì 31venerdì 1sabato 2domenica 3

Fotografie del Convegno: fotografo per fotografo (in preparazione)
Giusy Barresi (CVX di Bergamo)
Vittorio Benetello (CVX Famiglie Oltre di Padova)
Marco Boragine (CVX Oscar Romero di Sant’Arpino)

Vi preghiamo di continuare a inviarci i contributi per la pagina della RETE di APOSTOLATI in CVX ! (vedi il link agli apostolati in CVX)

“Nell’Assemblea Mondiale della CVX, il Signore ci ha chiamato ad approfondire, condividere e uscire! Ti chiediamo Signore una maggiore profondità e integrazione nel modo di vivere il nostro carisma CVX nel mondo d’oggi. Perché, come ci ha scritto Papa Francesco, possiamo entrare nel cuore di Dio solo attraverso le ferite di Cristo e noi sappiamo che Cristo è ferito nell’affamato, nell’ignorante, nello scartato, nel vecchio, nel malato, nel carcerato, nella carne vulnerabile dell’uomo.” (vedi pagina 14 CnM 3, 2018)

Ringraziamenti dopo il Convegno

Link ai Contenuti:

Farsi “prossimi”, che è come dire farsi fratelli

Ci sono parole difficili da dire – in certi momenti più che in altri – ma il Profeta, cioè colui che non parla da sé, deve dirle a tutti i costi.

Fraternità è una di queste parole e il nostro tempo è uno di questi momenti.

Allo stesso modo ci sono anche luoghi in cui certe parole devono essere pronunciate con particolare chiarezza e a voce alta. La città di Padova, con tutta la zona del Nord-Est in cui insiste, ci è sembrato un luogo così perchè dal punto di vista economico, sociale e politico è laboratorio di tutto quello che di nuovo e forse completamente inedito, nel bene e nel male, è nato nel nostro Paese negli ultimi decenni.
E’ proprio qui che vogliamo ascoltare e dire la parola fraternità e da qui vogliamo lanciarla più lontano possibile per farla risuonare il più forte possibile.

Vedi anche Gli apostolati in CVX (Link a pagina esterna)

.
tornare all’indice

I Luoghi del Convegno di Padova

I “Luoghi del Convegno”

Piantine con i “Luoghi del Convegno” e i luoghi delle riunioni di gruppo:

In primo piano nella fotografia l’Auditorium (palazzo bianco) davanti alla Basilica di Santa Giustina.

Altri “Luoghi” da visitare nella città di Padova

.
tornare all’indice

“Le serate del Convegno”

Alle ore 21:00 (puntuali, perché al giorno dopo si lavora!) chi avessi le forze e la voglia potrà trovarci per passare un momento assieme, con il seguente programma:

Giovedì 31 di ottobre
21:00 nella Capella dell’Antonianum

il p. Salvo Collura SJ, ci parlerà su “Fondazione Gesuiti Educazione: il lavoro svolto nelle nostre Scuole al servizio della Pastorale e l’Integrazione”.

Venerdì 1 di novembre
21:00 alla Casa del Pellegrino

ci saranno 3 opzioni:

  • Conferenza del professor Filippetti sulla Cappella degli Scrovegni (nella Casa del Pellegrino)
  • Passeggiata notturna guidata visitando la Padova Universitaria (partenza dalla Casa del Pellegrino)
  • Passeggiata notturna guidata visitando Padova e le sue piazze (partenza dalla Casa del Pellegrino)

Sabato 2 di novembre
21:00 all’Antonianum

ci saranno 2 opzioni:

  • Spettacolo e danze con musiche africane dei Ringo People, un gruppo nato dal desiderio di inclusione e dalla sentita convinzione che lo scambio culturale avviene anche attraverso qualcosa di molto semplice e spontaneo come il ballo.
  • “Semi di speranza”: testimonianze di esperienze di impegno locale (esponenti di Comunità Bethesda, Banca Etica e Ass. Popoli Insieme).

Importante
Le attività serali del 1 e 2 di novembre, così come la visita al Palazzo della Ragione del 2 novembre pomeriggio, richiedono la prenotazione su i cartelloni che troverete dentro dell’Auditorium (in fondo alla sala) durante la giornata di venerdì 1 novembre.

Prenotazione visita serale Cappella Scrovegni

ATTENZIONE: la Giotto Cooperativa Sociale gestisce il servizio di apertura serale ma non quello di prenotazione.

Pertanto la prenotazione si effettua in maniera autonoma

  • chiamando il call center: 049/20.100.20, attivo dal lunedì al venerdì ore 9 -19, e il sabato ore 9 -18, oppure,
  • sul sito www.cappelladegliscrovegni.it consultando la disponibilità posti del 1° e del 2 novembre, selezionando la fascia oraria desiderata e il numero di posti da acquistare. Il pagamento è si effettua tramite carta di credito e il costo dei biglietti è di € 8,00 per persona (riduzioni per comitive di almeno 10 persone).
.
tornare all’indice

Celebrazioni Liturgiche

.
tornare all’indice

Programma del Convegno

.
Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Giovedì 31 di ottobre

14:00 – 17:30  Casa del Pellegrino

Arrivi e registrazione dei partecipanti presso la Segreteria del Convegno

Inizio del Convegno

Come è bello, come dà gioia, che i fratelli stiano insieme

18:00   Celebrazione eucaristica
_____L’inaugurazione del Convegno terrà luogo
_____nella Capella dell’Antonianum
_____Messa del giorno (fogli celebrazioni liturgiche – CEI)
_____presieduta da p. Mario Marcolini sj
_____(ass. eccl. della CVX di Bassano),
_____animata dalle comunità di Trento e Bologna.
_____vedi i canti per la liturgia

_____L’inaugurazione del Convegno sarà
_____presieduta da Antonio Salvio.

19:30  Pausa e trasferimento per la cena

20:00  Cena presso la Casa del Pellegrino e l’Antonianum

21:00  Capella dell’Antonianum“Tavolo di confronto per la collaborazione tra CVX-LMS e Pastorale della Fondazione Gesuiti Educazione (FGE)”, p. Salvo Collura SJ

.
Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Venerdì 1 di novembre

Lo sguardo Trinitario sulla Creazione

09:00  Auditorium Dialogo di Berlicche sull’Amore

09:30  Auditorium “Le paralisi nelle nostre comunità”, p. Stefano Bittasi SJ

10:30  Pausa e trasferimento ai luoghi assegnati per i piccoli gruppi

11:00  Lavori di gruppo sulle grazie ricevute e le paralisi nelle nostre comunità

11:00  IN PARALLELO: Incontro degli Assistenti Ecclesiastici della CVX, nell’Auditorium dell’Antonianum (1o piano)

13:00  Pranzo  presso la Casa del Pellegrino e l’Antonianum

13:45  Pausa

15:00  Celebrazione eucaristicaTUTTI I SANTI – Solennità (fogli celebrazioni liturgiche – CEI)
_______Presieduta dal Vescovo di Padova,
_______nella Basilica di Santa Giustina,
_______animata dalle comunità di Padova e Bassano.
_______Si presenteranno al Signore i frutti dei gruppi di lavoro.
_______vedi i canti per la liturgia

16:00  Pausa

16:30  Auditorium Tavola RotondaLaudato Sì e l’Ecologia Integrale” con:

  • Leonardo Becchetti, ordinario di Economia politica presso l’Univ. di Roma Tor Vergata
  • Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare
  • Arturo Lorenzoni, Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Padova, Vice-Sindaco della città di Padova
  • Mauricio López Oropeza, CVX e Segretario Esecutivo de la Rete Ecclesiale Pan-Amazonica

17:30   Auditorium – “Aggiornamenti Sociali” informazione e formazione per la costruzione del Regno – intervento di Mauro Bossi, membro della redazione di Aggiornamenti Sociali.

17:45    Pausa

18:00   Dibattito in Auditorium

19:00   Pausa e trasferimento per la cena

20:00   Cena presso la Casa del Pellegrino e l’Antonianum

21:00 – 22:30  Attività serali (punto d’incontro alla Casa del Pellegrino)

  • Conferenza del professor Filippetti sulla Cappella degli Scrovegni (nella Casa del Pellegrino)
  • Passeggiata notturna guidata visitando la Padova Universitaria (partenza dalla Casa del Pellegrino)
  • Passeggiata notturna guidata visitando Padova e le sue piazze (partenza dalla Casa del Pellegrino)
.
Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Sabato 2 di novembre

Noi e la nostra missione Siamo chiamati a Uscire e Condividere

09:00 Celebrazione Eucaristica
_____nella Basilica di Sant’Antonio
_____Messa del Giorno (fogli celebrazioni liturgiche – CEI)
_____sarà presieduta da p. Enrico Deidda sj
_____(ass. eccl. della CVX di Cagliari),
_____animata dalla comunità di Cagliari.
_____vedi i canti per la liturgia

10:30  Lavori di gruppo sull’Ecologia integrale nei luoghi assegnati per i “piccoli gruppi”

12:45  Pranzo presso la Casa del Pellegrino e l’Antonianum

13:30  Pausa

14:30  AuditoriumConsiglio Nazionale

14:30  IN PARALLELO al Consiglio Nazionale: Visita al Palazzo della Ragione a prezzo speciale (2.€ a testa). Sarà possibile dare la propria adesione segnandosi sul cartellone che sarà esposto in Auditorium, solo durante la giornata di venerdì.

16:00 AuditoriumDialogo di Berlicche sulla ricerca di Dio

16:30  AuditoriumAssemblea Nazionale (vedi in questo link: Materiale per l’Assemblea)

19:30  Pausa e trasferimento per la cena

20:00  Cena presso la Casa del Pellegrino e l’Antonianum

21:00 – 22:30  Attività serali (all’Antonianum)

  • Spettacolo con musica e balli etnici da tutto il mondo a cura del gruppo Malankeba – Ass. Popoli Insieme
  • “Semi di speranza”: testimonianze di esperienze di impegno locale (esponenti di Comunità Bethesda, Banca Etica e Ass. Popoli Insieme)
.
Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Domenica 3 di novembre

Nel Mondo ma non del mondo

09:30  AuditoriumDialogo di Berlicche sulla vita spirituale

10:00  AuditoriumSintesi e Conclusioni del Convegno e degli ultimi tre anni, dal Consiglio di Genova a Padova e consegna del mandato della Comunità Nazionale al nuovo Comitato Esecutivo

11:00  Pausa e trasferimento all’Antonianum per la Messa

11:30   Celebrazione Eucaristica
_____nella Capella dell’Antonianum____
_____XXXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO C (fogli celebrazioni liturgiche – CEI)
_____presieduta dall’Assistente Ecclesiastico Nazionale
_____animata dal Esecutivo Nazionale uscente.
_____vedi i canti per la liturgia

13:00  Chiusura lavori

Pranzo condiviso presso l’Antonianum (con i cestini distribuiti dal Convegno)

.
Giovedì Venerdì Sabato Domenica
.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

I Canti per le celebrazioni Eucaristiche

 1. ALLELUIA, LA CASA SULLA ROCCIA
 2. ALTISSIMO
 3. BEATITUDINE
 4. IL CANTO DELL’AMORE
 5. LAUDATES OMNES GENTES
 6. LODE AL NOME TUO
 7. OGNI MIA PAROLA
 8. PACE SIA PACE A VOI
 9. POPOLI TUTTI
10. PRENDI E RICEVI
11. SANTO
12. SEGNI DEL TUO AMORE
13. SONO QUI A LODARTI
14. SURREXIT CHRISTUS
15. TU SEI
16. UBI CARITAS
17. VERBUM PANIS
18. VOI SIETE DI DIO
19. SANTO della “Misa Salvadoreña” (p. Giancarlo)

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

1. ALLELUIA, LA CASA SULLA ROCCIA

Chi ascolta le mie parole e
le mette in pratica
Alleluia, alleluia, alleluia
rimane saldo
come la casa costruita
sopra la roccia.

1°: Cade la pioggia, alleluia, alleluia
2°: alleluia, alleluia, alleluia

1°: soffia il vento alleluia, alleluia
2°: alleluia alleluia alleluia.

1°: ma quell’uomo, alleluia, alleluia, alleluia
2°: rimane saldo come la casa costruita

1°: allelu…ia, allelu…ia
2°: sopra la roccia, sopra la roccia. (2v).

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

2. ALTISSIMO

Altissimo Onnipotente buon Signore,
Tue son le lodi, la gloria e l’onore ed ogni benedizione,
che a Te solo e al tuo Nome Altissimo possiamo elevare,
e nessun uomo può credersi degno di poterti nominare.

Laudato sii mi Signore con tutte le Tue creature,
specialmente per frate sole così bello e radioso,
con la sua luce illumini il giorno ed illumini noi,
e con grande splendore ci parla di Te Signore.

Lodate e benedite il Signore,
ringraziate e servite, con grande umiltà,
lodate lodate, benedite il Signore,
con grande umiltà,
ringraziate e servite,
con grande umiltà.

Laudato sii mi Signore per sora luna e le stelle,
le hai formate nel cielo così chiare preziose e belle,
per frate vento e per l’aria e il sereno ed ogni tempo,
così la vita Tu cresci e sostieni in ogni Tua creatura.

Laudato sii mi Signore per sora acqua così preziosa,
per frate fuoco giocoso e potente che ci illumina la notte,
Laudato sii mi Signore per sora nostra madre la terra,
ci sostiene e governa e ci dona fiori frutti ed erba.

Lodate e benedite il Signore,
ringraziate e servite, con grande umiltà,
lodate lodate, benedite il Signore,
con grande umiltà,
ringraziate e servite,
con grande umiltà.

Laudato sii mi Signore per quelli che per il Tuo amore,
perdonano e sopportano in pace ogni persecuzione,
che sora morte ha trovato viventi nella Tua volontà,
da Te altissimo un giorno saranno da Te incoronati.

Lodate e benedite il Signore,
ringraziate e servite, con grande umiltà,
lodate lodate, benedite il Signore,
con grande umiltà,
ringraziate e servite,
con grande umiltà
.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

3. BEATITUDINE

Dove due o tre sono riuniti nel mio nome
io sarò con loro, pregherò con loro,
amerò con loro perché il mondo venga a te, o Padre,
conoscere il tuo amore è avere vita con te.

Voi che siete luce della terra, miei amici, risplendete sempre della vera luce,
perché il mondo creda nell’amore che c’è in voi, o Padre, consacrali per sempre
e diano gloria a te.

Ogni beatitudine vi attende nel mio giorno, se sarete uniti, se sarete pace,
se sarete puri, perché voi vedrete Dio
che è Padre, in Lui la vostra gioia,
gioia piena sarà.Voi che ora siete miei discepoli nel mondo,
siate testimoni di un amore immenso,
date prova di quella speranza
che c’è in voi, coraggio,
vi guiderò per sempre, io rimango con voi.

Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi, donale fortezza, fa’ che sia fedele
come Cristo che muore e risorge
perché il regno del Padre
si compia in mezzo a noi e abbiamo vita in lui.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

4. IL CANTO DELL’AMORE

Se dovrai attraversare il deserto,
non temere io sarò con te.
Se dovrai camminare nel fuoco,
la sua fiamma non ti brucerà.

Seguirai la mia luce nella notte,
sentirai la mia forza nel cammino,
io sono il tuo Dio, il Signore.

Sono io che ti ho fatto e plasmato,
ti ho chiamato per nome.
Io da sempre ti ho conosciuto,
e ti ho dato il mio amore.

Perché tu sei prezioso ai miei occhi,
vali più del più grande dei tesori,
io sarò con te,
dovunque andrai.

Non pensare alle cose di ieri,
cose nuove fioriscono già.
Aprirò nel deserto sentieri,
darò acqua nell’aridità.

Perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori.
Io sarò con te,
dovunque andrai.

Io ti sarò accanto, sarò con te,
per tutto il tuo viaggio, sarò con te.

Io ti sarò accanto, sarò con te,
per tutto il tuo viaggio, sarò con te..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

5. LAUDATES OMNES GENTES

Laudate omnes gentes,
Laudate Dominum..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

6. LODE AL NOME TUO

Lode al nome tuo
dalle terre più floride
dove tutto sembra vivere
lode al nome tuo

Lode al nome tuo
dalle terre più aride
dove tutto sembra sterile
lode al nome tuo.

Tornerò a lodarti sempre, per ogni dono tuo
E quando scenderà la notte, sempre io dirò
Benedetto il nome del Signor
lode al nome tuo.
Benedetto il nome del Signor
Il glorioso nome di Gesù.

Lode al nome tuo
quando il sole splende su di me
Quando tutto è incantevole
lode al nome tuo

Lode al nome tuo
quando io sto davanti a te
Con il cuore triste e fragile
lode al nome tuo.

Tornerò a lodarti sempre, per ogni dono tuo
E quando scenderà la notte, sempre io dirò
Benedetto il nome del Signor
lode al nome tuo.
Benedetto il nome del Signor
il glorioso nome di Gesù.

Tu doni e porti via
tu doni e porti via
ma sempre sceglierò
di benedire te.

Tornerò a lodarti sempre, per ogni dono tuo
E quando scenderà la notte, sempre io dirò
Benedetto il nome del Signor
lode al nome tuo
Benedetto il nome del Signor
lode al nome tuo
Benedetto il nome del Signor
lode al nome tuo
Benedetto il nome del Signor
il glorioso nome di Gesù.

Tu doni e porti via
tu doni e porti via
ma sempre sceglierò,
di benedire te.

Tu doni e porti via
tu doni e porti via
ma sempre sceglierò, di benedire te..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

7. OGNI MIA PAROLA

Donne: Come la pioggia e la neve
scendono giù dal cielo
e non vi ritornano senza irrigare
e far germogliare la terra;

Tutti: Così ogni mia parola
non ritornerà a me
senza operare quanto desidero,
senza aver compiuto
ciò per cui l’avevo mandata.
Ogni mia parola, ogni mia parola..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

8. PACE SIA PACE A VOI

Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
sulla terra com’è nei cieli.
Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
gioia nei nostri occhi, nei cuori.
Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
luce limpida nei pensieri.
Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
una casa per tutti.

Pace a voi: sia il tuo dono visibile.
Pace a voi: la tua eredità.
Pace a voi: come un canto all’unisono che sale dalle nostre città.

Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
sulla terra com’è nei cieli.
Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
gioia nei nostri occhi, nei cuori.
Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
luce limpida nei pensieri.
Pace sia, pace a voi, la tua pace sarà
una casa per tutti.
.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

9. POPOLI TUTTI

Mio Dio, Signore, nulla è pari a Te.
Ora e per sempre, voglio lodare
il tuo grande amor per noi.

Mia roccia Tu sei, pace e conforto mi dai,
con tutto il cuore e le mie forze,
sempre io ti adorerò.

Popoli tutti acclamate al Signore,
gloria e potenza cantiamo al Re,
mari e monti si prostrino a Te,
al tuo nome, o Signore.

Canto di gioia per quello che fai,
per sempre Signore con Te resterò,
non c’è promessa,
non c’è fedeltà che in Te.

Mio Dio, Signore, nulla è pari a Te.
Ora e per sempre, voglio lodare
il tuo grande amor per noi.

Mia roccia Tu sei, pace e conforto mi dai,
con tutto il cuore e le mie forze,
sempre io ti adorerò.

Popoli tutti acclamate al Signore,
gloria e potenza cantiamo al Re,
mari e monti si prostrino a Te,
al tuo nome, o Signore.

Canto di gioia per quello che fai,
per sempre Signore con Te resterò,
non c’è promessa,
non c’è fedeltà che in Te.

non c’è promessa
non c’è fedeltà che in Te.
non c’è promessa
non c’è fedeltà che in Te..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

10. PRENDI E RICEVI

Prendi Signore e ricevi
la mia memoria, il mio intelletto
la mia libertà e tutto il mio volere,
quello che ho e possiedo.

Rit. Dammi solo il tuo amore
e la tua grazia,
questo solo mi basta.(2v)

Tutto, tutto mi hai dato,
te lo ridono, prendilo Signore.
Tutto è tuo, di tutto disponi
secondo la tua volontà.

Rit. Dammi solo il tuo amore
e la tua grazia,
questo solo mi basta.(2v).

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

11. SANTO

Santo, Santo, Santo
il Signore, Dio dell’universo.
Santo, Santo. I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.

Osanna nell’alto dei cieli.
Osanna nell’alto dei cieli.

Santo, Santo, Santo
il Signore, Dio dell’universo.
Santo, Santo. I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.
Osanna nell’alto dei cieli. Osanna nell’alto dei cieli.
Santo, Santo, Santo..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

12. SEGNI DEL TUO AMORE

Mille e mille grani nelle spighe d’oro
mandano fragranza e danno gioia al cuore,
quando, macinati, fanno un pane solo:
pane quotidiano, dono tuo, Signore.

Ecco il pane e il vino,
segni del tuo amore.
Ecco questa offerta,
accoglila Signore:
tu di mille e mille cuori
fai un cuore solo, un corpo solo in te
e il Figlio tuo verrà, vivrà
ancora in mezzo a noi.

Mille grappoli maturi sotto il sole,
festa della terra, donano vigore,
quando da ogni perla stilla il vino nuovo:
vino della gioia, dono tuo, Signore.

Ecco il pane e il vino, segni del tuo amore.
Ecco questa offerta, accoglila Signore:
tu di mille e mille cuori fai un cuore solo,
un corpo solo in te
e il Figlio tuo verrà, vivrà
ancora in mezzo a noi.

Ecco il pane e il vino, segni del tuo amore.
Ecco questa offerta, accoglila Signore:
tu di mille e mille cuori fai un cuore solo,
un corpo solo in te
e il Figlio tuo verrà,vivrà
ancora in mezzo a noi.
.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

13. SONO QUI A LODARTI

Luce del mondo, nel buio del cuore
Vieni ed illuminami
Tu mia sola speranza di vita
Resta per sempre con me.

Sono qui a lodarti, qui per adorarti
Qui per dirti che Tu sei mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me.

Re della storia e Re nella gloria
Sei sceso in terra fra noi
Con umiltà il Tuo trono hai lasciato
Per dimostrarci il Tuo amor.

Sono qui a lodarti, qui per adorarti
Qui per dirti che Tu sei mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me.

Io mai saprò, quanto ti costò, lì sulla croce morir per me… (4v)

Sono qui a lodarti, qui per adorarti
Qui per dirti che Tu sei mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

14. SURREXIT CHRISTUS

Rit.1 Surrexit Christus, alleluia!
Rit.2 Cantate Domino, alleluia!

1. Opere tutte, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Angeli del Signore, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

2. Sole e luna, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Stelle del cielo, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

3. Notti e giorni, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Luce e tenebre, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

4. Santi e giusti, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Umili di cuore, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

5. Montagne e colline, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Mari e fiumi, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

6. Fuoco e calore, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Ghiacci e nevi, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

7. Figli dell’uomo, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Servi del Signore, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

8. Folgori e nubi, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Piogge e rugiade, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

9. Voi tutte creature, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Potenze del Signore, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

10. Creature del Signore, benedite il Signore.
Surrexit Christus, alleluia!
Lodatelo nei secoli, benedite il Signore.
Cantate Domino, alleluia!

Rit. Surrexit Christus, alleluia!
Cantate Domino, alleluia!.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

15. TU SEI

Tu sei la prima stella del mattino,
Tu sei la nostra grande nostalgia,
Tu sei il cielo chiaro dopo la paura,
dopo la paura di esserci perduti
e tornerà la vita in questo mare.

Tu sei l’unico volto della pace,
Tu sei speranza nelle nostre mani,
Tu sei il vento nuovo sulle nostre ali,
sulle nostre ali, soffierà la vita
e gonfierà le vele per questo mare.

Soffierà, soffierà, il vento forte della vita,
soffierà sulle vele e le gonfierà di te.

Soffierà, soffierà, il vento forte della vita,
soffierà sulle vele e le gonfierà di te..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

16. UBI CARITAS

Ubi caritas et amor,
Ubi caritas, Deus ibi est..

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

17. VERBUM PANIS

Prima del tempo
prima ancora che la terra
cominciasse a vivere
il Verbo era presso Dio.
Venne nel mondo
e per non abbandonarci
in questo viaggio ci lasciò
tutto se stesso come pane.

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est

Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi
e chiunque mangerà non avrà più fame.
Qui vive la tua chiesa intorno a te
dove ognuno troverà la sua vera casa.

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis.

Prima del tempo
quando l’universo fu creato
dall’oscurità
il Verbo era presso Dio.
Venne nel mondo
nella sua misericordia
Dio ha mandato il Figlio suo
tutto se stesso come pane.

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est

Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi
e chiunque mangerà non avrà più fame.
Qui vive la tua chiesa intorno a te
dove ognuno troverà la sua vera casa. (2v)

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

18. VOI SIETE DI DIO

Uomini: Tutte le stelle della notte,
le nebulose, le comete,
il sole su una ragnatela,
è tutto vostro e voi siete di Dio.

Donne: Tutte le rose della vita,
il grano, i prati, i fili d’erba,
il mare, i fiumi, le montagne,
è tutto vostro e voi siete di Dio.

Tutti: Tutte le musiche e le danze,
i grattacieli, le astronavi,
i quadri, i libri, le culture,
è tutto vostro e voi siete di Dio.

Tutte le volte che perdono,
quando sorrido e quando piango,
quando mi accorgo di chi sono,
è tutto vostro e voi siete di Dio.

Tutte le volte che perdono,
quando sorrido e quando piango,
quando mi accorgo di chi sono,
è tutto vostro e voi siete di Dio,
è tutto nostro e noi siamo di Dio.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

19. SANTO della “Misa Salvadoreña” (p. Giancarlo)

Santo, Santo, Santo, Santo,
Santo, Santo es el Señor;
Señor de toda la tierra,
Santo, Santo es nuestro Dios.

Santo, Santo, Santo, Santo,
Santo, Santo es el Señor;
Señor de toda la historia,
Santo, Santo es nuestro Dios.

Que acompaña a nuestro pueblo,
que vive en nuestras luchas,
del universo entero, el único Señor.

Benditos los que, en su nombre,
el Evangelio anuncian,
la Buena y Gran Noticia de la Liberación.

Santo, Santo, Santo, Santo,
Santo, Santo es el Señor;
Señor de toda la tierra,
Santo, Santo es nuestro Dios.

Santo, Santo, Santo, Santo,
Santo, Santo es el Señor;
Señor de toda la historia,
Santo, Santo es nuestro Dios.

.
tornare all’indice dei canti vedi i fogli celebrazioni liturgiche – CEI tornare all’indice

Materiale utile

.
tornare all’indice

Materiale per l’Assemblea della CVX LMS Italia

Elenco dei candidati al nuovo Esecutivo nazionale per zona:

  • Nord Est: Rita Cecco (TN) , Massimo Gnezda (TS)
  • Nord Ovest: Francesca Collu (TO), Amedea Arietti e Giovanni Gallo
  • Centro: Andrea Serra (CA)  e Romolo Guasco (RM)
  • Centro Sud: Annabella Marcello (NA) , Giorgio Catena  e Ciro Chirico
  • Sud: Claudio Meliadò  e Patrizia Giordano

I CV e le foto dei candidati saranno esposti in un apposito spazio durante il Convegno.

La commissione elettorale durante l’Assemblea sarà composta da Paola Schipani, Presidente di seggio elettorale, Paola Tomasini e Laura Scaglia.

Elenco delle nuove comunità candidate ad essere accolte dall’Assemblea nella comunità nazionale:

  • pre-CVX di UDINE
  • pre-CVX “Alle querce di Mamre” di Padova
  • gruppo LMS José Martí di Roma
  • gruppo LMS Tuco Pamoja di Roma
  • gruppo LMS di Torino
  • gruppo LMS di Palermo

Nelle cartelline consegnate ai partecipanti al Convegno saranno messe le istanze presentate dalle suddette comunità.

.
tornare all’indice

Registrazione, Bonifico, ecc

Si consiglia di saldare l’intera quota almeno 5 – 6 giorni prima dell’inizio del Convegno, per
facilitare e velocizzare le operazioni di registrazione e check-in, e di esibire alla
segreteria organizzativa la ricevuta del pagamento effettuato.
Chi avrà già versato la quota avrà priorità al momento della registrazione.
Chiediamo il più possibile il pagamento a saldo del soggiorno prima dell’arrivo al Convegno
che può essere effettuato con:

  • Bonifico bancario sul c/c n. 125472 c/o Banco BPM – Ag.1 (Via di Campo Marzio 67)
    IBAN IT21T0503403201000000125472 – intestato a CVX Italia
  • Versamento sul c/c Postale n° 76248004 intestato a Comunità di Vita Cristiana Italiana – Via del Caravita, 8A – 00186 Roma

(si dovrà esibire al momento della registrazione la ricevuta del pagamento o del bonifico)

In casi particolarissimi si potrà effettuare il pagamento direttamente in sede di Convegno presso la segreteria organizzativa con: Assegno Bancario o Bancomat
(non è possibile pagare ne con Carte di Credito ne con contanti).

.
tornare all’indice

Per i genitori

Le attività per i più giovani: ragazzi, adolescenti, bambini e piccolissimi

(clicca qui per vedere il programma)

I bambini e i ragazzi verranno divisi per fasce di età e il loro tempo sarà animato dai ragazzi scout.
Esclusi i piccolissimi nella fascia 0-2, i bambini ed i ragazzi seguiranno giochi e attività in linea con il tema del convegno: la meraviglia della creazione e della fraternità.

ORARI:
L’orario del servizio baby sitting e animazione nei diversi giorni è:
1/11: dalle 8:45-12:45 e 14:45-19:15
2/11: dalle 8:45-12:30 e dalle 16:15 alle 19:15
3/11: dalle 8:45 alle 12:30

DOVE:
Il luogo di ritrovo è presso l’Antonianum.
Per l’animazione è stato riservato un luogo dedicato (la ‘Tavernetta’ e la stanza adiacente) al piano -1.
Al momento dell’arrivo dei bambini vi verrà chiesto ogni volta di firmare un foglio presenza sia in ingresso che in uscita come misura di sicurezza.

MERENDA e PASTI:
Ai bambini verrà servita una merenda sia il mattino che nel pomeriggio.
Per le mamme e i papà che hanno i bambini nella fascia 0-2 è stata riservata loro, presso l’Antonianum, l’uso di una piccola cucina.
Gli altri pranzeranno con i genitori.

COSA PORTARE ?
Per i bambini piccoli e anche un po’ più grandi, è richiesto di portare uno zainetto leggero con all’interno un cambio completo e un paio di fazzoletti.

Ai genitori della fascia 0-2 viene richiesto inoltre, di portare salviette umidificate e pannolini per il cambio, nonché un asciugamano.

PRIVACY:
Il giorno dell’arrivo, in sede di registrazione, vi verrà richiesto di firmare un foglio della privacy che consentirà di fare foto e video.
Sarà così possibile riprendere e immortalare qualche momento speciale dei vostri bambini e ragazzi durante le attività.

ALLERGIE:
Il giorno dell’arrivo, in sede di registrazione, vi verrà richiesto se i vostri figli sono allergici e a cosa, per evitare spiacevoli inconvenienti.

Programma di attività per i più giovani

1 Novembre mattina
Giochi di conoscenza
Braccialetto con il loro nome
Video sulla creazione e attività sul video

1 Novembre pomeriggio
7 giochi sui 7 giorni della creazione con integrazione dei palloncini di Sara

2 Novembre mattina
Laboratorio creativo di riciclo

2 Novembre pomeriggio
Gioco sulla diversità delle piante
Giro in serra

3 Novembre mattina
Caccia al tesoro

.
tornare all’indice

Come salvare questa pagina web per consultarla in ogni momento senza consumare credito telefonico?

Salvare le pagine offline può essere un metodo comodo per leggere lunghi articoli senza consumare il traffico dati (o batteria!).

In questa pagina del Convegno TUTTI i link in colore verde saranno disponibili “senza rete”(offline) se procedete seguendo le istruzioni (i link “esterni” invece, quelli che avrette bisogno di essere in rete, sono in colore nero).
Per scaricare e salvare questa pagina serve avere un collegamento WiFi, perciò conviene scaricare questa pagina prima di partire per il Convegno!

Poi, DURANTE il Convegno, il browser Chrome (di Android) vi chiederà automaticamente se volete ricaricare nuovamente la pagina OGNI VOLTA che sarete collegati in WIFI.

Vi consigliamo di consultare e aggiornare sempre questa pagina perche l’utilizzeremmo per darvi informazione utile.

  • Istruzioni per Smartphone Android
    per salvare questa pagina nel proprio telefonino o tablet
    e poi vederla “senza rete” (“offline”)

  1. ora siete nella pagina giusta, altrimenti entrare nella pagina del Convegno,
  2. selezionare il menu di Chrome, in alto a destra, contraddistinto dai tre punti verticali  ,
  3. cliccare sull’icona che rappresenta una freccia rivolta verso il basso  ,
  4. se vi compare in basso la richiesta di confermare: confermate!
  5. finito il download vi comparirà, sempre in basso, “Convegno nazionale …” – cliccate su Apri.

L’indirizzo della nuova pagina ora viene preceduto della parola Offline e per uqualche secondo vi comparirà un messaggio dicendo che state guardando una versione offline della pagina e offrendovi il aggiornamento dell’informazione.

Gestione delle pagine scaricate

Tutte le pagine salvate per la lettura senza connessione e vengono raggruppate in un elenco che può essere visualizzato e modificato in ogni istante dall’utente.

  1. entrate nel Browser Chrome,
  2. cliccate i tre punti verticali    in alto a destra e, nel menu a tendina, selezionate Download

.

Si aprirà una pagina con tutti i file che avete scaricato! Ogni voce di questa pagina può essere aperta (cliccando sul nome) oppure condivisa o eliminata (cliccando sui tre puntini verticali a destra del nome). Eliminate ciò che non vi serve per risparmiare memoria!

Queste funzione di Chrome è stata rilasciata a maggio 2017 da Google e per poterla utilizzare è necessario scaricare l’ultimo aggiornamento da Play Store del browser Chrome.

Approffondimenti

Per più informazione di questo tipo potete consultare online la pagina web di Aranzulla (Link a pagina esterna) che è un noto divulgatore italiano su queste tecnologie.

  • Collegamento Wifi durante il Convegno di Padova

Per scaricare e salvare questa pagina serve avere un collegamento WiFi, perciò conviene scaricare questa pagina prima di partire per il Convegno!

Poi, a Padova potrete utilizzare le reti disponibili nel vostro albergho, all’Auditorium e all’Antonianum o la rete cittadina di Padova (molto comoda per visitare il centro storico).

Esiste a Padova pure una rete cittadina alla quale potrebbe diventare utile essere collegati. Funziona abbastanza normalmente lungo la linea del tram e in tutti i “luoghi” pubblici comunali, incluso i musei – pero per utilizzare la rete wifi del comune bisogna registrarsi prima!! (vai al link online).

  • Per gli utenti con iPhone, Smartphone Windows o pc Windows

Gli utenti iPhone normalmente hanno bisogno di essere collegati in rete per i normali servizi del proprio telefono, perciò queste istruzioni non sono tanto utili.

In ogni modo, saremmo contenti di lavorare con qualcuno di voi, in possesso di un smartphone o tablet con sistema operativo Apple e Windows per completare queste istruzioni!

  • Per gli utenti con pc Windows

  1. entrare nella home del nostro sito web (cvxlms.it),
  2. cliccare con il tasto destro del mouse sul link alla pagina del Convegno: si aprirà un menu a tendina
  3. nel menu a tendina: scegliere di scaricare il link.

Contattateci se avete bisogno.

.
tornare all’indice

Ringraziamenti

Il nostro primo ringraziamento va a tutti quelli che sono venuti fino a Padova a condividere fraternamente questo Convegno,
e poi:
– a chi ha avuto la pazza idea di proporre Padova come sede del Convegno 2019,
– a chi non era convinto ma poi si è impegnato per renderlo possibile,
– a tutti i membri del Esecutivo che hanno accettato e approvato la proposta,
– ai “numerosi” membri della Segreteria Nazionale che si sono fatti in quattro per arrivare, fare e finire questo Convegno,
– a chi ha trovato l’Albergo, la Sala e tutti i luoghi necessari,
– a chi ha tenuto i contatti con l’Università, con il Vescovo e le comunità di Santa Giustina e Sant’Antonio,
– ai padri gesuiti che ci hanno aperto le porte dell’Antonianum e ci accompagnano sempre,
– a tutti i membri delle comunità di tutta la zona NordEst e in particolare ai membri delle Comunità di Padova e Bassano,
– a chi tra di noi si è presso la responsabilità di coordinare uno dei gruppi di lavoro,
– al personale dell’Antonianum che si è occupato di tutte quelle cose che non si vedono ma non per questo meno importanti e al servizio cucina per i pasti e il ristoro,
– alla pazienza del fratello che è capitato accanto di ognuno di noi nei momenti più grigi,
– e poi sopratuttoa Gesù Cristo nostro Signore

Un abbraccio a tutti
Antonella e Daniel
a nome delle comunità di Padova e Bassano

.
tornare all’indice

Fraternità, pace, ecologia integrale:
Una selezione di articoli di Aggiornamenti Sociali sui temi del Convegno

Anche quest’anno Aggiornamenti Sociali, ha creato una sezione speciale sul loro sito web, con una raccolta di articoli connessi al tema della fraternità, focus tematico del Convegno nazionale CVX-LMS 2019.
La potete visitare in questo link online (Link a pagina esterna)

.
tornare all’indice

I dialoghi di Berlicche

I personaggi di questi dialoghi, Malacoda (giovane diavolo apprendista tentatore) e Berlicche (ricopre un ruolo amministrativo nella gerarchia dell’inferno), vivono in un mondo dai valori morali completamente rovesciati, dove il tornaconto individuale e l’avidità sono visti come il massimo bene, e non riescono a comprendere l’amore di Dio per l’uomo o a riconoscere la vera virtù umana (che giudicano pura, semplice e “nauseante” ipocrisia).[vedi il link esterno]

torna al Programma del Convegno

.
tornare all’indice

Come farsi prossimi – Gli apostolati in CVX

L’opera, di scuola veneta dipinta verso il 1620, ci fà vedere sette realtà che ci chiamano ad essere “misericordiosi come il Padre”. In tutte sette, è Gesù che si fa vicino a suoi fratelli. E le situazioni sono sette, numero simbolico che rappresenta la totalità. Infatti, la totalità delle situazioni di bisogno… (clicca qui per leggere di più).

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.
tornare all’indice
(Visited 2.799 times, 1 visits today)