Il tuo volto io cerco (Cristiani nel Mondo n. 2 del 2018)

Comment

2018 Cristiani nel mondo Le nostre riviste
Il tuo volto io cerco Cristiani nel Mondo 2 2018

Il tuo volto io cerco: numero della rivista quasi interamente dedicato ai contenuti del Convegno nazionale Cvx Lms di Torino

Il tuo volto io cerco Cristiani nel Mondo 2 2018

Clicca sull’immagine per accedere alla rivista e leggere tutti gli articoli

La cosa più importante a Torino è stata il nostro convenire, la possibilità di ritrovarci nello stesso luogo e il desiderio di farlo. Niente di questo è scontato.

Non è scontato averne il tempo e i soldi, non è scontato essere nelle condizioni fisiche per farlo; non è scontato, soprattutto, averne il desiderio. Il desiderio nasce da una rete di rapporti che negli anni abbiamo costruito e abbiamo voglia di ritrovare.

È bello, anche se non è ancora comunità…

Il desiderio può nascere anche da una curiosità benevola e intelligente nei confronti della vita delle altre comunità. La può sentire chi proviene da un’esperienza forte che gli dà gioia e apertura, oppure al contrario chi nella vita comunitaria vive difficoltà e cerca altrove risposte e soluzioni o anche solo idee.

Il desiderio può essere anche solo quello di ricevere un nutrimento intellettuale e spirituale.

È bello, ma da solo non costruisce comunità.
A Torino c’è stato un momento preciso, simbolo della nostra vita di comunità. Ed è l’assemblea in cui siamo arrivati a una decisione di portata storica.
Abbiamo discusso, fatto i conti, parlato di rendita in banca e di investimenti, fatto progetti e scomodato lo Spirito. Ricordato il passato con i regali che ci ha fatto (l’acquisto lungimirante e generoso della casa di via Serchio) e sognato un futuro. Le abbiamo anche temute, le incognite del futuro, e forse è proprio qui che lo Spirito – zitto zitto – ci è venuto vicino e ci ha preso per mano.
Noi siamo rimasti insieme, e alla fine abbiamo preso una decisione. Giusta o sbagliata che sia (e chi lo sa?) e non è stata la paura a determinarla. È vero che quando dobbiamo assecondare esigenze diverse – e per questo dedichiamo poco tempo a parlare di quello che viviamo nelle nostre comunità, e di dove sta andando la nostra azione apostolica – non viviamo appieno il senso del nostro stare insieme. E possiamo subito dire che a questo convegno sono mancati tempi distesi di incontro e confronto, soprattutto dopo alcune esperienze forti come la passeggiata a Porta Palazzo o il lavoro di gruppo per settori apostolici.

In fondo che cosa è decidere di tenere una casa o venderla?

In fondo che cosa è decidere di tenere una casa o venderla, avere la gioia di accogliere la freschezza delle nuove comunità di Bassano e di Padova, capire come gestire le risorse economiche e spirituali di cui disponiamo, se non il modo che ci è dato di stare nel mondo desiderando il Regno e offrendo le nostre mani per costruirlo?
Se l’assemblea è stata questo, tutto il resto è stato una lunga e bellissima preparazione dell’assemblea. Una preparazione che valeva da sola il viaggio, certo, e che poteva essere da sola un convegno, ma che non è ancora comunità.

Sono le cose che facciamo, i diritti che difendiamo, ciò per cui siamo disposti a dare la vita che dicono cosa è la nostra comunità e dietro quale Signore vuole camminare.

In questo numero

EDITORIALE
Il tuo volto io cerco
DI PAOLA SCHIPANI

SPECIALE CONVEGNO

Sermig – Arsenale della Pace: una storia scritta con Dio
INTERVENTO DI ERNESTO OLIVERO

Il volto invisibile e il volto non visto
DI ROMINA ARENA

I rifugiati cristiani in Turchia che nessuno vuole vedere
INTERVENTO DI PAOLO BIZZETI S.I.

Dal Gruppo Abele a Libera: è il «Noi» che vince
INTERVENTO DI DON LUIGI CIOTTI

I molteplici volti di una città che guarda al futuro
INTERVENTI DI FRANCO CAMPIA, STEFANO LEPRI, SR. GIULIANA GALLI, LEONARDO BECCHETTI, GIUSEPPE RIGGIO S.I.

Il volto della passione di Cristo
INTERVENTO DI MONS. GIUSEPPE GHIBERTI

LE COMUNITÀ SI RACCONTANO
A Padova: dal discernimento alla progettualità e all’impegno
DI PAOLO SATTANINO

I CAMPI CON GLI OCCHI DEGLI ADULTI
Esperienza comunitaria di un viaggio a Nairobi
DI MARGHERITA GRASSELLI FIORITO

CAMPO MISSIONARIO IN KENYA
St. Martin Yetu, la scuola della speranza
DI MARGHERITA GATTA

Scarica da qui il numero 02 2018 per leggere tutti gli articoli della rivista

(Visited 255 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *