Convegno Cvx Assisi 2014 (Cnm 2 – 2014)

Comment

Cristiani nel mondo Cristiani nel mondo 2014 Le nostre riviste

«Non facciamo che i germi di Vita che il Signore ha seminato nei nostri cuori durante il convegno Cvx Assisi 2014 inaridiscano nell’indifferenza della quotidianità».

Convegno Cvx Assisi 2014 | cvxlms.it

Vai alla rivista

Con questa «pillola» (metaforica) ho sentito il bisogno, di ritorno dal Convegno Cvx Assisi 2014, di esprimere attraverso le nostre mailing list la gioia dell’esperienza vissuta e il desiderio di non disperdere la ricchezza di vita ricevuta durante i giorni del convegno nazionale.

L’Esecutivo nazionale, come ricordato nel mio intervento introduttivo, ha ritenuto utile riproporre quest’anno nel convegno nazionale il tema “Dalle nostre radici alle frontiere”, ricollegandosi idealmente all’Assemblea Mondiale Cvx, svoltasi in Libano dal 31 luglio all’8 agosto 2013, articolando il Convegno Cvx Assisi 2014 in quattro sessioni di lavoro, ognuna rivolta all’approfondimento di una frontiera specifica emersa a Beirut: Ecologia, Globalizzazione e povertà, Famiglia e Giovani.

Convegno Cvx Assisi 2014: “testimoni”, più che relatori

Lo stile che abbiamo voluto dare al Convegno Cvx Assisi 2014 è stato di tipo esperienziale. Abbiamo chiesto pertanto ai relatori di offrire all’assemblea non delle relazioni classiche, sui temi proposti, bensì una testimonianza personale, da cui potesse trasparire come le loro radici cristiane, e più segnatamente ignaziane, abbiano inciso, e incidano ancora, nella loro vita quotidiana, in particolare nell’espletamento di compiti istituzionali di rilievo.

Lo stesso abbiamo chiesto a tutti i convegnisti: fare, nei lavori di gruppo, memoria e riconosce- re le proprie radici e, in base a ciò, rinnovare il proprio impegno, come laici ignaziani, in collaborazione con i nostri fratelli Gesuiti, nelle «frontiere» in cui, nella propria quotidianità, ognuno di noi si trova a operare. Alla frontiera Famiglia si è deciso, poi, di dedicare un approfondimento ulteriore, alla luce del questionario inviato dalla Santa Sede a tutte le diocesi, come documento preparatorio al Sinodo dei vescovi sulla famiglia, convocato da Papa Francesco per il 2015.
[di Antonio Salvio]

Scarica questo numero di Cristiani nel mondo 2014 02

SOMMARIO
Lettera di saluto – Siate una Comunità capace di accogliere tutti [di P. Vincenzo Sibilio S.I.] Speciale Convegno
Nel binomio «Ecologia e giustizia» – la lotta alla criminalità organizzata
[interventi di Sergio Costa, Giovanni Conzo, Franco Roberti]
Giovani, frontiere e comunità [di Jacopo Zocchi]
Generazioni in dialogo in una Chiesa da far rinascere [intervento di Ernesto Olivero]
Le periferie irraggiungibili del «Non adesso, per favore» [di Andrea Serra]
Centro Astalli e Goel per una globalizzazione possibile
[di P. Giovanni La Manna S.I. e Vincenzo Linarello]
Le grandi sfide per dire ancora «famiglia»
[di Maria Grazia Magazzino e Ina Siviglia]
Dal bilancio economico – corresponsabilità e senso di comunità [di Umberto Di Giorgio]
Un gioco di squadra [di Tiziana Casti e i Coordinatori dei gruppi di lavoro]
Assisi, riflessioni (a volte semi-serie) [di Luisa Bonetti]

(Visited 116 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comunicazione importante: variazione coordinate bancarie

Per evitare seri problemi di accredito dei bonifici, in particolare per il prossimo Convegno di Padova, ricordiamo nuovamente che da diversi mesi è variato l’IBAN del Conto Corrente Bancario relativo alla BPM (ex Banca Popolare di Novara), nonché l’Agenzia di riferimento.

Comunichiamo di seguito le nuove Coordinate Bancarie a cui far riferimento:

Banco  BPM – Filiale di Roma Ag.1

Via di Campo Marzio, 67/68 – 00186 Roma

IBAN:  IT21 T 05034 03201 000000125472

BIC:  BAPPIT21A61

L’intestazione del conto rimane invariata:

Comunità di Vita Cristiana Italiana (CVX Italia)

Via del Caravita, 8/A – 00186 Roma

Raccomandiamo vivamente di utilizzare soltanto queste coordinate e cestinare quelle relative all’Ag. 36, dato che quel conto è stato chiuso definitivamente.

Vi invitiamo anche a diffondere il più possibile questa variazione, perché nel frattempo sono arrivati diversi bonifici sul vecchio conto, con i conseguenti disguidi.