cvxlms.it » Blog Archives

Tag Archives: Volontariato estivo

News Progetto migranti

Alle frontiere con i richiedenti asilo

Alle Frontiere, riparte il progetto migranti

Alle Frontiere (in inglese, “At the Frontiers“) è un programma di volontariato missionario della Comunità di Vita Cristiana europea (Cvx) avviato nel 2015.

L’edizione del 2017 si svolgerà a Ragusa nel mese di luglio a Torino nel mese di agosto e a Reggio Calabria nel mese di settembre. Il programma prevede la partecipazione di volontari membri della Cvx europea e partecipanti che si affacciano per la prima volta alla Cvx.

alle frontiere | cvxlms.it

Continue reading

Published by:
Campi missionari News Romania

Volontariato in Romania Estate 2016

Campo di volontariato in Romania Estate 2016

Il Campo di volontariato in Romania Estate 2016 è un campo missionario organizzato dalla Lega missionaria studenti (Cvx Lms) a Sighet, in Transilvania, nei mesi di luglio e agosto.

volontariato in romania estate 2016 | cvxlms.it

Obiettivo del campo

Gli obiettivi del campo di volontariato in Romania Estate 2016 sono di vivere una forte esperienza di solidarietà con la popolazione rumena di Sighet, specialmente con i più poveri ed emarginati, vivere in comunione con la comunità cattolica latina che accoglie abitativamente i volontari e vivere un’esperienza di missione, nelle attività di servizio e nella ricerca di un cammino personale e comunitario di fede.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2013 Le nostre riviste

Campi missionari Lms (da Gentes, 5/2013)

Campi missionari Lms, verso un futuro di speranza

campi missionari lms | cvxlms.itCome ogni numero dopo l’estate, anche quest’anno presentiamo molte delle testimonianze dei campi missionari Lms. Sebbene il periodo estivo è di solito dedicato dalla maggior parte di noi alla vacanza e al riposo – una giusta pausa per riprendere le attività dell’anno successivo con maggior vigore e lena – da anni ormai la Lms, sezione missionaria della Cvx, dà l’opportunità a tanti giovani e meno giovani di vivere un’esperienza forte di servizio e di solidarietà attraverso i campi missionari Lms in Romania, Cuba, Kenya e Perù. Anche quest’anno i campi missionari Lms hanno coinvolto moltissime persone, sia adulti che giovani, provenienti da diverse parti d’Italia, i quali, a turni di 15/20 giorni, hanno prestato il loro servizio agli ultimi con entusiasmo e generosità.

Una prima parte della rivista è dedicata alla testimonianza su Siria, Libano ed Egitto del gesuita Olivier Borg, direttore di una Casa di Esercizi spirituali nella valle della Bekaa e professore all’Università di Beirut. Non possiamo non ricordare come i nostri fratelli della Cvx siriana siano, in questo momento, profughi in Libano, dove ad agosto hanno partecipato all’Assemblea mondiale della Cvx, facendosi testimoni delle atrocità e del dolore che il loro popolo sta subendo.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2012 Le nostre riviste

Progetto Speranza (da Gentes 5/2012)

1992 – 2012: Il Progetto Speranza, vent’anni dopo

progetto speranza | cvxlms.itCelebrare il ventennale di un’attività non è cosa da poco. Venti anni rappresentano infatti un’intera generazione. È la generazione dei volontari dei campi missionari del Progetto Speranza, iniziato in Albania nell’estate del 1992. Nessuno immaginava cosa potesse nascere dall’invio di quei fax dall’hotel Tirana effettuato nella prima metà di marzo di quell’anno. Siamo stati spettatori di un’impresa straordinaria, per il numero dei partecipanti, per l’efficacia dei progetti che ne sono seguiti, per la durata nel tempo. Ero partito da solo, con l’unico aereo mensile che collegava allora Roma con l’Albania. Vi andavo in obbedienza al superiore che mi chiedeva di sostenere una missione che era nata sotto l’insegna della fragilità e della precarietà. Si ritornava nel “Paese delle aquile”, ad oltre quarant’anni dalla cacciata e dall’interdetto, ad esercitare qualsiasi culto religioso. La Santa Sede chiedeva ai gesuiti il ripristino delle opere soppresse: il Seminario e il Collegio Saveriano di Scutari, la Stazio Missionaria volante, la Parrocchia del Sacro Cuore a Tirana. Dopo quasi mezzo secolo di “ateismo di Stato”, l’impresa rasentava la follia: la gente non aveva più alcuna educazione religiosa… Un seminario da aprire, allora, per chi? I confratelli inviati, anziani e ammalati, erano quasi tutti tornati subito in Italia per cure.

Continue reading

Published by: