cvxlms.it » Blog Archives

Tag Archives: vangelo

Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Cammino di Pietro, un percorso formativo

Cammino di Pietro. Alla scuola della Parola

Iniziamo la rubrica Cammino di Pietro che vuole essere specificamente di formazione biblica.
Più che discorsi, è nostra intenzione offrire delle schede, spunti utili per le riunioni di gruppo.
Non ci dilunghiamo in analisi approfondite, dando per scontata una certa familiarità con la Parola di Dio da parte degli animatori e degli Assistenti ecclesiali. La loro esperienza e la personale maturità spirituale sapranno opportunamente arricchire, integrare, modificare sia le analisi dei testi in esame sia le provocazioni atte allo scambio di gruppo.

Abbiamo scelto i brani che nel vangelo parlano dell’apostolo Pietro. Il primo papa riveste il ruolo di prototipo di ogni sequela seria dietro al Cristo Signore e, perciò stesso, di preparazione alla Missione evangelica. Ci dilungheremo un po’ di più nel contesto della Passione e della Risurrezione: solo allora Piero capirà ciò che lo spirito gli aveva suggerito a Ceasarea di Filippi: “Tu sei il Figlio di Dio!”. Il confronto con il Kerygma che tocca Pietro proprio nel momento del suo tradimento sarà il punto finale verso il quale vorremmo coinvolgere quei gruppi che decidessero di intraprendere un cammino del genere.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Vocazione di Pietro (Cammino di Pietro n. 1)

Cammino di Pietro. Prima unità: vocazione di Pietro (Luca 5, 1-5)

Un giorno, mentre, levato in piedi, stava presso il lago di Genèsaret e la folla gli faceva ressa intorno per ascoltare la parola di Dio, vide due barche ormeggiate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedutosi, si mise ad ammaestrare le folle dalla barca.

Quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: “Prendi il largo e calate le reti per la pesca”. Simone rispose: “Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti”. E avendolo fatto, presero una quantità enorme di pesci e le reti si rompevano. Allora fecero cenno ai compagni dell’altra barca, che venissero ad aiutarli. Essi vennero e riempirono tutte e due le barche al punto che quasi affondavano. A veder questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo: “Signore, allontanati da me che sono un peccatore”. Grande stupore infatti aveva preso lui e tutti quelli che erano insieme con lui per la pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedèo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone: “Non temere; d’ora in poi sarai pescatore di uomini”. Tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Guarigione della suocera (Cammino di Pietro n. 3)

Cammino di Pietro. Terza unità: la guarigione della suocera (Mc. 1,29-30)

E usciti dalla sinagoga, si recarono subito in casa di Simone e di Andrea, in compagnia di Giacomo e di Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei. Egli, accostatosi, la sollevò prendendola per mano; la febbre la lasciò ed essa si mise a servirli.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Gesù cammina sulle acque (Cammino di Pietro n. 4)

Cammino di Pietro. Quarta unità: Gesù cammina sulle acque, la sfida del mare (Mt 14,22-32)

Subito dopo ordinò ai discepoli di salire sulla barca e di precederlo sull’altra sponda, mentre egli avrebbe congedato la folla. Congedata la folla, salì sul monte, solo, a pregare. Venuta la sera, egli se ne stava ancora solo lassù.

La barca intanto distava già qualche miglio da terra ed era agitata dalle onde, a causa del vento contrario.

Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: “E’ un fantasma” e si misero a gridare dalla paura. Ma subito Gesù parlò loro: “Coraggio, sono io, non abbiate paura”. Pietro gli disse: “Signore, se sei tu, comanda che io venga da t sulle acque”. Ed egli disse: “Vieni!”. Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. Ma per la violenza del vento, s’impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: “Signore, salvami!”. E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: “Uomo di poca fede, perché hai dubitato?”.

Appena saliti sulla barca, il vento cessò. Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: “Tu sei veramente il Figlio di Dio”.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Pane della vita (Cammino di Pietro n.5)

Cammino di Pietro. Quinta unità: Il pane della vita, “Tu solo hai parole di vita eterna” (Gv. 6,22ss).

Il giorno dopo, la folla, rimasta dall’altra parte del mare, notò che c’era una barca sola e che Gesù non era salito con i suoi discepoli sulla barca, ma soltanto i suoi discepoli erano partiti. Altre barche erano giunte nel frattempo da Tiberiade, presso il luogo dove avevano mangiato il pane dopo che il Signore aveva reso grazie. Quando dunque la folla vide che Gesù non era più là e nemmeno i suoi discepoli, salì sulle barche e si diresse alla volta di Cafarnao alla ricerca di Gesù. Trovatolo di là dal mare, gli dissero: “Rabbì, quando sei venuto qua?”.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Missione di Pietro (Cammino di Pietro n. 6)

Cammino di Pietro. Sesta unità: Missione di Pietro “Beato te Simone, figlio di Giona” (Mt. 16,13ss).

Essendo giunto Gesù nella regione di Cesarea di Filippo, Chiese ai suoi discepoli: “La gente chi dice che sia il Figlio dell’uomo?”. Risposero: “Alcuni Giovanni il Battista, altri Elia, altri Geremia o qualcuno dei profeti”. Disse loro: “Voi chi dite che io sia?”. Rispose Simon Pietro: “Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente”: E Gesù: “Beato te Simone, figlio di Giona, perché né la carne né il sangue te l’hanno rivelato, ma il Padre mio che sta nei cieli. E io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli, e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli”. Allora ordinò ai discepoli di non dire ad alcuno che egli era il Cristo.

Da allora Gesù cominciò a dire apertamente ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei sommi sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risuscitare il terzo giorno. Ma Pietro lo trasse in disparte e cominciò a protestare dicendo: “Dio te ne scampi, Signore; questo non ti accadrà mai”. Ma egli, voltandosi, disse a Pietro: “Lungi da me, satana! Tu mi sei di scandalo, perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!”. Allora Gesù disse ai suoi discepoli: “Se qualcuno vuol venire dietro a me rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà. Qual vantaggio infatti avrà l’uomo se guadagnerà il mondo intero, e poi perderà la propria anima? O che cosa l’uomo potrà dare in cambio della propria anima? Poiché il Figlio dell’uomo verrà nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e renderà a ciascuno secondo le sue azioni. In verità vi dico: vi sono alcuni tra i presenti che non morranno finché vedranno il Figlio dell’uomo venire nel suo regno”.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro

Trasfigurazione di Gesù (Cammino di Pietro n. 7)

Cammino di Pietro: settima unità. Trasfigurazione di Gesù, “Maestro è bello stare qui” (Lc.9, 28-36)

La Trasfigurazione di Gesù

Circa otto giorni dopo questi discorsi, prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. E, mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco due uomini parlavano con lui: erano Mosè ed Elia, apparsi nella loro gloria, e parlavano della sua dipartita che avrebbe portato a compimento a Gerusalemme. Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; tuttavia restarono svegli e videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui. Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: “Maestro, è bello per noi stare qui. Facciamo tre tende, una per te, una per Mosé e una per Elia”. Egli non sapeva quel che diceva. Mentre parlava così, venne una nube e li avvolse; all’entrare in quella nube, ebbero paura. E dalla nube uscì una voce, che diceva: “Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo”. Appena la voce cessò, Gesù restò solo. Essi tacquero e in quei giorni non riferirono a nessuno ciò che avevano visto.

Continue reading

Published by:
Cammino di Pietro Percorsi formativi Percorsi formativi Lms

Quante volte perdonare (Cammino di Pietro n.8)

Cammino di Pietro: ottava unità. “Signore, quante volte perdonare?” (Mt. 19,21)

Che ve ne pare? Se un uomo ha cento pecore e ne smarrisce una, non lascerà forse le novantanove sui monti, per andare in cerca di quella perduta? Se gli riesce di trovarla, in verità vi dico, si rallegrerà per quella più che per le novantanove che non si erano smarrite. Così il Padre vostro celeste non vuole che si perda neanche uno solo di questi piccoli.

Se il tuo fratello commette una colpa, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà , avrai guadagnato tuo fratello; se non ti ascolterà, prendi con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà neppure costoro, dillo all’assemblea; e se non ascolterà neanche l’assemblea, sia per te come un pagano e un pubblicano.

In verità vi dico ancora: se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro.

Allora Pietro gli si avvicinò e gli disse: “Signore, quante volte dovrò perdonare al mio fratello, se pecca contro di me? Fino a sette volte? E Gesù gli rispose: “Non ti dico fino a sette, ma fino a settanta volte sette”.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2013 Le nostre riviste Percorsi formativi Lms

Per una nuova evangelizzazione (da Gentes 4/2013)

15 schede per la meditazione individuale e di gruppo su una nuova evangelizzazione

nuova evangelizzazione | cvxlms.itLa monografia estiva di Gentes offre da una decina d’anni schede che normalmente vengono utilizzate nei campi estivi per animare momenti di preghiera e scambi di gruppo. Anche singoli abbonati, che per svariate ragioni non possono partecipare ai campi missionari, hanno apprezzato in molti modi le schede, ritenute utili per la meditazione personale e talvolta anche per cammini comunitari durante le riunioni dell’anno sociale. Così anche Per una nuova evangelizzazione, ma un po’ per tutte le monografie estive, in special modo per le ultime riguardanti i cammini sul Kerygma, su madre Teresa di Calcutta, su Giorgio La Pira e la politica da cristiani e, ultima, la rassegna sui cinquant’anni dal Concilio.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2012 Le nostre riviste

Educazione come missione (da Gentes 2/2012)

Missione giovani. L’educazione come missione

educazione come missione | cvxlms.itCome sarà noto ai più, per il decennio 2010-2020 la CEI (Conferenza Episcopale Italiana) ha individuato nell’educazione la sfida prioritaria per la Chiesa presente nel nostro Paese. Col titolo Educare alla Vita Buona del Vangelo è stato pubblicato un documento che ne definisce gli orientamenti. In realtà i vescovi italiani rilanciano un appello-allarme che il Papa Benedetto XVI ha più volte espresso circa il continente europeo e, più in generale, il complesso mondo occidentale, marcato a fuoco dal prevalere dell’avere e dell’apparire sull’essere. Non è uno slogan. Le giovani generazioni sono sempre più sole. Il crollo della famiglia tradizionale ha comportato un diffuso senso di smarrimento affettivo, valoriale ed identitario.

Continue reading

Published by: