cvxlms.it » Blog Archives

Tag Archives: Israele

Gentes Gentes 2013 Le nostre riviste

Primavera araba 2.0 (da Gentes 1/2013)

Egitto, Giordania, Libia, Israele, Tunisia, Siria. Viaggio nella Primavera araba 2.0

primavera araba | cvxlms.itSono trascorsi due anni da quando Mohamed Bouazizi, un giovane venditore ambulante tunisino, si è dato fuoco in protesta contro le autorità di Tunisi, ispirando quel movimento popolare che ha attraversato tutto il Medioriente e il Maghreb ed è stato ribattezzato Primavera Araba. Alcuni rintracciano la prima scintilla di questo fermento politico e sociale ancora prima, nel “campo della dignità” di Gdeim Izik, 12 chilometri a sud di El Ayun, allestito nell’ottobre 2010 dai Saharawi che chiedevano l’indipendenza dal Marocco. La Primavera Araba è lo spartiacque della storia recente dei paesi nell’area nordafricana e mediorientale. Egitto, Libia, Tunisia e Yemen si sono liberati da decenni di dittature personalistiche. In Marocco e Giordania, le leadership al potere hanno intrapreso blande riforme per andare incontro alle richieste della piazza.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2009 Le nostre riviste

Gaza, tra lacrime e odio (da Gentes, 01-02/2009)

Gaza, le lacrime e l’odio

gazaVi sono momenti in cui la storia e il vangelo si incrociano e pare si confermino a vicenda. Il 28 dicembre di ogni anno la Chiesa rilegge la pagina del Nuovo Testamento in cui si racconta della strage di bambini di Betlemme ordinata da Erode. La Chiesa definisce quei piccoli con il nome di Santi Martiri Innocenti. In realtà si tratta di un racconto midrashico, cioè simbolico: nessun testo storico registra un avvenimento del genere nella Palestina di quel tempo. Adesso questo avvenimento e il nome che lo descrive sono diventati realtà: proprio a partire dagli ultimi giorni del dicembre scorso e proprio in Palestina, decine e decine di bambini vengono uccisi, non da sgherri assatanati ma da un esercito fra i più potenti della Terra con generali, bandiere, ferrea disciplina, minuziosi piani di battaglia. Perché Santi e Martiri quei bambini di Betlemme coetanei del Signore?

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2008 Le nostre riviste

Shoah, la storia di Frankl e Levi (Gentes, 01/2008)

shoah | cvxlms.itShoah, Viktor Frankl e Primo Levi a confronto

Esistono non pochi punti di somiglianza tra il libro di Frankl Uno psicologo nei lager e quello di Levi Se questo è un uomo. Tutti e due sono una descrizione autobiografica di chi durante la Shoah fu prigioniero e sopravvisse ai campi di concentramento. Tutti e due tentano di decifrare il significato dell’essere uomo in quelle condizioni estreme e, in questo tentativo, tutti e due si appoggiano sui principi spirituali dell’Europa: Primo Levi su Dante e sulla mitologia classica, mentre Viktor Frankl sugli scritti di Thomas Mann, Spinoza, Nietzsche, Rilke, Dostojewsky, Lessing, Schopenhauer e Tolstoj. Entrambi cercano di esaminare il genere umano in una prospettiva scientifica, a distanza, e di riferirsi ai campi di concentramento come ad un laboratorio in cui l’uomo trova la sua essenza nelle sue condizioni più estreme.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2007

Estate missionaria (Gentes, 11/2007)

estate missionaria | cvxlms.itL’estate missionaria della Lms

Questo numero di Gentes è dedicato alle riflessioni e alle risonanze dell’estate missionaria della Lega Missionaria Studenti in Bosnia, a Cuba, in Perù ed in Romania. Gli ultimi due articoli sono dedicati all’esperienza in Terra Santa e ad uno studio sulla difficile realtà abitativa della città di Palermo, anche queste storie di un’estate missionaria.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2006 Le nostre riviste

Israele, Palestina (Gentes 05/2006)

israele | cvxlms.itIsraele e Palestina: Medio Oriente senza pace

Le recenti elezioni politiche tenutesi in Israele e nei Territori palestinesi amministrati dall’Anp hanno segnato per molti osservatori l’apertura di un nuovo, potenzialmente cruciale capitolo dell’apparentemente infinito conflitto arabo-israeliano-palestinese. Traendo lo spunto da simili avvenimenti, il presente “Studio” si propone di inquadrare in maniera concisa ma esauriente i punti nodali alla base di una delle questioni geopolitiche più complesse del periodo contemporaneo. Dopo aver ripercorso in un breve excursus le vicende storiche di maggiore rilevanza, ci soffermeremo quindi sugli accadimenti degli anni più recenti, cercando di individuarne le linee di continuità e i punti di cesura rispetto al passato. La seconda parte del presente lavoro è invece dedicata all’analisi delle problematiche socio-politiche che, già oggi ma soprattutto nel prossimo futuro, acquisiranno un peso sempre maggiore nella bilancia di un conflitto il cui esito appare ancora incerto e indecifrabile. Indagheremo quindi il profilo demografico e la questione idrica relativi allo stato di Israele e ai Territori palestinesi, soffermandoci infine sul drammatico problema della negazione dei diritti umani che, purtroppo, si è da tempo affermato quale corollario di uno scontro insieme etnico, religioso e culturale.

Continue reading

Published by: