cvxlms.it » Blog Archives

Tag Archives: Cuba

Gentes Gentes 2007

Estate missionaria (Gentes, 11/2007)

estate missionaria | cvxlms.itL’estate missionaria della Lms

Questo numero di Gentes è dedicato alle riflessioni e alle risonanze dell’estate missionaria della Lega Missionaria Studenti in Bosnia, a Cuba, in Perù ed in Romania. Gli ultimi due articoli sono dedicati all’esperienza in Terra Santa e ad uno studio sulla difficile realtà abitativa della città di Palermo, anche queste storie di un’estate missionaria.

Continue reading

Published by:
Campi missionari Cuba

Campo missionario a Cuba

Scarica qui la scheda informativa per il prossimo campo missionario a Cuba – Estate 2017

Campo missionario a Cuba: la storia

LE PREMESSE

Il destino o, meglio, la Provvidenza, si è servita della storia personale di p. Massimo Nevola che, dopo un paio di sopralluoghi compiuti in maniera informale con volontari della LMS, ha organizzato il campo per rendere omaggio a una terra cui è e sarà estremamente riconoscente per aver dato alla luce un suo grande amico e formatore, il P. Federico Arvesù. Gesuita di straordinario carisma, morto all’Avana nel ’99 dove era tornato dopo circa 30 anni di insegnamento a Roma, è stato un autentico faro di educazione alla Libertà (evidenzio la “L” maiuscola) per intere generazioni di confratelli, di candidati al Sacerdozio e di laici impegnati nel servizio alla Chiesa e al Mondo.

Sotto quel patrocinio il campo missionario della Lms non poteva che risultare estremamente bello e importante, non solo per i partecipanti, tornati tutti entusiasti e con il forte desiderio di ripetere l’esperienza, ma soprattutto per la chiesa locale e per le stesse autorità civili.

Continue reading

Published by:
Gentes Gentes 2006 Le nostre riviste

Lms in missione (Gentes, 09-10/2006)

missione | cvxlms.itMissione: alla scuola dei poveri

Nei campi missionari siamo tornati ancora una volta alla scuola dei poveri, siamo tornati a fare tesoro delle loro “esperienze di Vita”, nonostante… Nonostante i segni evidenti della esportazione dei nostri modelli economici che fanno breccia nell’organizzazione sociale dei Paesi ove operiamo, concentrando sempre più la ricchezza in poche mani e producendo nuove povertà e miserie, in particolare tra i giovani. Abbiamo assaporato il senso del nostro limite e dell’insuccesso di fronte al dramma della tossicodipendenza, dell’esclusione sociale, della denutrizione e della prostituzione e abbiamo capito che la mancanza di strumenti mirati e professionali ci indica nel lavorare in rete un futuro possibile, per andare oltre i soli campi di formazione, se possibile.

Continue reading

Published by: