cvxlms.it » Blog Archives

Author Archives: admin

Assemblea nazionale Cvx 2004 (Cnm 3 – 2004)

Cristiani nel mondo Cristiani nel mondo 2004 Le nostre riviste

Assemblea nazionale Cvx 2004 e altri eventi di vita Cvx in Italia e in Europa

Assemblea nazionale Cvx 2004 | cvxlms.itSono lieto di introdurre questo numero di Cristiani nel Mondo. Si tratta di testi “di famiglia”, in quanto sono relativi a due momenti d’incontro Cvx, l’Assemblea Nazionale Cvx 2004 presso il Centro «Mondo Migliore» di Rocca di Papa dal 23 al 25 aprile, e quella Europea presso il Centro di Spiritualità di Le Hautmont vicino a Lille (Francia) dal 27 al 30 maggio.

Testi “di famiglia”, ma credo capaci di interessare una cerchia di lettori ben più ampia dei membri delle Cvx o degli stessi partecipanti all’Assemblea nazionale Cvx 2004. Mi riferisco al rapporto conclusivo del quinquennio 1999-2004 delle attività dell’Euroteam, cioè dell’organismo di coordinamento delle Cvx d’Europa, ma soprattutto penso alla relazione di Umberto Bovani, Presidente della nostra Comunità Nazionale.

Mi permetto di raccomandare in modo tutto particolare quest’ultimo testo all’attenzione di ogni membro Cvx. Per diversi potrà risultare di non facile lettura, ma come Cvx non cerchiamo le cose facili, bensì quelle profonde e illuminanti cammini di vita. Tale mi appare la relazione di Umberto. Continue reading

Published by:

Campo estivo a Cuba 2015

Campi Lms estate 2015 Campi missionari Cuba

CAMPO ESTIVO A CUBA 2015: La Habana (scheda Cuba estate 2015 )

campo estivo a Cuba | cvxlms.itTurno unico dal 02 al 24 agosto 2015, per un max di 35 volontari. Le date indicano il giorno di partenza da Roma /Milano e di rientro a Roma / Milano.
Viaggio: in aereo con Swiss Air con cambio a Zurigo. Da Roma Fiumicino partenza h. 9.35 (il 24/8 il rientro a RM sarà alle 19.10); da Milano Malpensa parte alle 11.10 (il 24/8 il rientro a MI sarà alle 18.15).
È necessario stare in aeroporto almeno 2h e mezzo prima dell’orario di partenza.

Continue reading

Published by:

Campo missionario in Bosnia

Bosnia Campi missionari

La Lms è stata per oltre 10 anni impegnata in un campo missionario in Bosnia, a partire dall’immediato dopoguerra del sanguinoso conflitto durato dal 1992 al 1995. In seguito ai primi sopralluoghi effettuati nel 1996 in collaborazione con i Gesuiti del JRS (Jesuit Refugee Service) di Sarajevo e visitando alcune parrocchie, in particolare quella di Stup, oltre alla Scuola Cattolica nel centro della città, si posero le basi per iniziare un campo missionario estivo di lavoro in Bosnia che nel 1997 coinvolse circa un centinaio di volontari provenienti da diverse parti d’Europa e non solo, con attività di manodopera per la ricostruzione di case, aiuto logistico a molte attività che dovevano ripartire (tra cui mense e farmacie), nonché animazione ai bambini e corsi di lingue.

campo missionario in bosnia | cvxlms.itLe attività estive a Sarejevo sono così proseguite per i sette anni successivi, mentre in seguito, con il progressivo ampliamento della presenza cooperativa internazionale, si è deciso di mantenere legami d’amicizia con alcune famiglie e con i vari esponenti della Chiesa locale, mentre i volontari della Lms si sono limitati a far visita alla città nel corso di viaggi e campi di lavoro in altre parti della Bosnia.

Continue reading

Published by:

L’impegno permanente nella Cvx

Principi generali

SULL’IMPEGNO PERMANENTE NELLA CVX E SUL PERMANERE

Appunti per una riflessione, a cura di Umberto Bovani (Santuario di S. Antonio in Boves)

impegno permanente nella cvx | cvxlms.itSi può partire da una domanda: cosa dà qualità alla scelta di stare nella Cvx?
Una domanda che può sembrare insieme retorica (perché ascoltata tante volte) e banale (perché la risposta può risultare scontata). Personalmente l’interrogativo mi sembra tutt’altro che scontato. Anzi oserei dire che la domanda apre a un discorso complesso quanto delicato. Due premesse.

La prima: comunità, impegno e permanenza sono strettamente legate tra loro, perché senza un soggetto di riferimento non si saprebbe su cosa fondare l’impegno permanente nella Cvx, né tanto meno la condizione stessa del permanere. Infatti il permanere non si può fondare né sul “senso del dovere”, né su un’indicazione di ordine morale, né sul buon consiglio di qualcuno. Il permanere esiste, e assume valore e autenticità, se esiste un “TU”, cioè un soggetto, un riferimento, cioè un CONTESTO. Il permanere accade là dove accade lo SPAZIO DELL’INCONTRO CON L’ALTRO/GLI ALTRI. Continue reading

Published by: