cvxlms.it » Blog Archives

Tag Archives: Bosnia

Gentes Gentes 2012 Le nostre riviste

Progetto Speranza (da Gentes 5/2012)

1992 – 2012: Il Progetto Speranza, vent’anni dopo

progetto speranza | cvxlms.itCelebrare il ventennale di un’attività non è cosa da poco. Venti anni rappresentano infatti un’intera generazione. È la generazione dei volontari dei campi missionari del Progetto Speranza, iniziato in Albania nell’estate del 1992. Nessuno immaginava cosa potesse nascere dall’invio di quei fax dall’hotel Tirana effettuato nella prima metà di marzo di quell’anno. Siamo stati spettatori di un’impresa straordinaria, per il numero dei partecipanti, per l’efficacia dei progetti che ne sono seguiti, per la durata nel tempo. Ero partito da solo, con l’unico aereo mensile che collegava allora Roma con l’Albania. Vi andavo in obbedienza al superiore che mi chiedeva di sostenere una missione che era nata sotto l’insegna della fragilità e della precarietà. Si ritornava nel “Paese delle aquile”, ad oltre quarant’anni dalla cacciata e dall’interdetto, ad esercitare qualsiasi culto religioso. La Santa Sede chiedeva ai gesuiti il ripristino delle opere soppresse: il Seminario e il Collegio Saveriano di Scutari, la Stazio Missionaria volante, la Parrocchia del Sacro Cuore a Tirana. Dopo quasi mezzo secolo di “ateismo di Stato”, l’impresa rasentava la follia: la gente non aveva più alcuna educazione religiosa… Un seminario da aprire, allora, per chi? I confratelli inviati, anziani e ammalati, erano quasi tutti tornati subito in Italia per cure.

Continue reading

Gentes Gentes 2012 Le nostre riviste

Educazione come missione (da Gentes 2/2012)

Missione giovani. L’educazione come missione

educazione come missione | cvxlms.itCome sarà noto ai più, per il decennio 2010-2020 la CEI (Conferenza Episcopale Italiana) ha individuato nell’educazione la sfida prioritaria per la Chiesa presente nel nostro Paese. Col titolo Educare alla Vita Buona del Vangelo è stato pubblicato un documento che ne definisce gli orientamenti. In realtà i vescovi italiani rilanciano un appello-allarme che il Papa Benedetto XVI ha più volte espresso circa il continente europeo e, più in generale, il complesso mondo occidentale, marcato a fuoco dal prevalere dell’avere e dell’apparire sull’essere. Non è uno slogan. Le giovani generazioni sono sempre più sole. Il crollo della famiglia tradizionale ha comportato un diffuso senso di smarrimento affettivo, valoriale ed identitario.

Continue reading

Gentes Gentes 2010 Le nostre riviste

Campi missionari (da Gentes, 5/2010)

I campi missionari Lms: alla ricerca del tesoro evangelico

campi missionari | cvxlms.itAbbiamo un ruolo ben preciso e grandi potenzialità. Il primo è quello di organizzare il percorso dei campi missionari e offrirlo e renderlo disponibile per tutti coloro che sentono il bisogno di viverlo. Sapendo che l’esperienza vissuta in loco (Bosnia, Cina, Cuba, Perù, Romania) farà nascere sensibilità e impegno sociale che in moltissimi casi darà sale a scelte di vita successive, che non abbandoneranno la logica del dono e della gratuità. Che in rete con altre realtà ecclesiali e tutte organizzazioni simili a noi per motivazioni ideali, abbiamo cercato in passato (Bene comune, le campagne per la tassa sulle transazioni finanziarie e per la giustizia climatica, ecc.) e cercheremo in futuro di realizzare cose più grandi e strutturali. Che siamo attori piccoli, ma non per questo non importanti di un grandioso progetto dello Spirito che vuole riportare ad unità il mondo. Contro la tentazione del pessimismo e del “tanto non basta”, ci aiutano la storia del colibrì e degli elefanti e la chiusa della Populorum Progressio.

Continue reading

Gentes Gentes 2009 Le nostre riviste

Senza frontiere (da Gentes, 09-10/2009)

I racconti di un’estate missionaria senza frontiere

senza frontiere | cvxlms.itDue piccole riflessioni in momenti forti di questa estate senza frontiere per prepararci con nuove energie alla stagione che ci aspetta. E che ci deve vedere, come Lms, lavorare su almeno tre fronti. Quello della crescita personale e spirituale che, attraverso gli strumenti del discernimento degli esercizi e della vita comunitaria, può consentire alla nostra vita di fiorire e di dare frutto. Quello dell’impegno per rendere sempre più validi ed efficaci le nostre iniziative (Bosnia, Cina, Cuba, Perù, Romania) nella loro duplice veste di sostegno agli ultimi e di promozione di momenti di crescita personale nel contatto tra la nostra povertà di senso e i bisogni di chi ci accoglie. Quello, infine, dell’impegno nel più vasto campo delle iniziative politico-sociali per costruire una società al servizio della persona.

Continue reading