Campo missionario in Perù

Comment

Campi missionari Perù

Campo di volontariato missionario a Trujillo, in Perù

Campo missionario in Perù – SCARICA LA SCHEDA DEL PROSSIMO CAMPO IN PERÙ ESTATE 2016

La Lms organizza il campo missionario in Perù dalla primavera del 2000. La zona d’intervento è situata a ridosso della città di Trujillo, circa 600 km a nord di Lima. Da allora, ogni estate, viene organizzato un campo di lavoro per una trentina di volontari. I contatti che, anno dopo anno, si sono sviluppati ci portano ora a collaborare principalmente con tre enti (il Caef, il Cttu e l’Inabif) e a sostenere una scuola nel paese di Nuevo Chao.

campo missionario in perù | cvxlms.it

I luoghi del campo missionario in Perù

Il Centro de Atenciòn y Educaciòn a la Familia (Caef)

Il Caef è un’associazione onlus, riconosciuta dal Governo peruviano, attiva dal 1997, con lo scopo di assistere minori vittime di violenza nell’ambito familiare. Per tipologia e qualità dell’intervento risulta essere un’istituzione unica nel panorama delle realtà peruviane dedicate all’infanzia. Ospita bambini (normalmente inviati da enti pubblici) che necessitano di accoglienza presso una struttura esterna alla famiglia; sviluppa un programma di ricupero psicologico e fisico che consenta il superamento dei traumi vissuti e l’eliminazione delle cause che hanno generato la violenza. Particolare attenzione viene data all’aspetto del recupero scolastico. Negli anni 2003 e 20044 la Lms di Torino ha finanziato la costruzione della nuova sede del Caef.

Ora la Lms sostiene l’istituzione mediante adozioni a distanza, poiché i contributi statali di cui gode sono assolutamente insufficienti a garantirne il sostentamento.

Il Centro de Transferencia Tecnologica a Universitarios (Cttu)

Il Cttu è un’associazione civile senza scopo di lucro, inserita nel programma di educazione popolare della Compagnia di Gesù del Perù. Scopo del Cttu è quello di aiutare le famiglie disagiate nel dare un’educazione ai propri figli, creando nel contempo opportunità di lavoro. Nel far questo promuove la creazione di piccole imprese agricole consociate in cooperative. Favorisce la nascita di una agricoltura altamente specializzata e la diffusione di capacità imprenditoriali indispensabili per lo sviluppo del Paese. Oltre ai progetti di formazione professionale, il Cttu sviluppa programmi di educazione civica e campagne di promozione a carattere sociale, mediante la Escuela de Liderazgo y Participaciòn Civica Juvenil. Con questi progetti favorisce la assunzione di responsabilità sociale nei giovani che godono di una istruzione superiore.

La Lms sostiene il Cttu cercando finanziamenti per i suoi progetti più validi. (Maggiori informazioni sono reperibili sul sito: http://www.cttusanjose.org.pe)

Gli educatori dell’Instituto Nacional para el Bienestar Familiar (Inabif)

Gli educatori dell’ente statale Inabif sono operatori organizzati in piccole équipe che operano per il recupero dei minori di strada. Lo scopo è quello di entrare in contatto con i bambini che vivono nelle realtà più disumane (con particolare attenzione alla discarica, al mercato e al cimitero di Trujillo), per offrire loro un articolato programma di recupero sociale e scolastico. Col tempo sono state create delle strutture di appoggio che hanno il compito di mediare il passaggio dalla condizione di lavoro alla formazione scolastica, e si sono avviati programmi di recupero differenziati per venire incontro a esigenze molto varie. Purtroppo l’Inabif si limita al finanziamento dei suoi operatori e finora non è stato in grado di assumersi nessuna spesa ulteriore (materiali, locali, formatori professionali, ecc.). La Lms cerca di sostenere con il campo missionario in Perù l’équipe degli educatori che opera a Trujillo: si tratta di 5 giovani per una popolazione “di strada” di parecchie centinaia di ragazzi. Nonostante l’esiguità delle risorse, i risultati sono incoraggianti: l’anno scorso ha iniziato l’università il primo giovane proveniente dai lavoratori della discarica!

Nuevo Chao

Tutta la regione costiera nel nord del Perù è desertica e le difficili condizioni ambientali permettono la coltivazione solo a grandi imprese a capitale estero che possono sfruttare le falde acquifere sotterranee. I braccianti dell’entroterra (la “sierra”), spinti dalle condizioni di estrema povertà, migrano verso la costa e s’insediano in villaggi del tutto precari attorno ai grandi appezzamenti coltivati, fornendo manodopera a bassissimo costo alle imprese agricole. Il villaggio di Nuevo Chao, particolarmente povero, è stato scelto dalla Lms come luogo di intervento per la presenza di una buona organizzazione sociale della comunità, unita alla figura di una valida Direttrice della scuola elementare locale. Nel tempo, attraverso l’impegno del campo missionario in Perù, abbiamo curato la costruzione di un pozzo, di una mensa popolare, la risistemazione della strada d’accesso e altri interventi minori. Attualmente sosteniamo i maestri della scuola per garantire un insegnante a tutte le classi, poiché lo Stato non arriva a coprire gli organici necessari.

Contattaci

Martina Calliari: martina.calliari [at] yahoo.it
Tiziana Casti: tizianacasti [at] gmail.com

(Visited 130 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *